Metodo di Studio e di Insegnamento Cepu

Il Metodo di Studio e di Insegnamento di Cepu

Informati gratuitamente e senza impegno sul metodo di studio e di insegnamento di Cepu e su come può aiutarti a raggiungere la tua laurea!

Che cos'è il metodo di studio Cepu?

Il metodo Cepu è ideato e strutturato per permettere ai nostri studenti di ottimizzare il proprio studio. Ciò significa riuscire a ridurre il tempo dedicato senza influire ma bensì aumentare la capacità di comprensione e memorizzazione.

Per riuscire a rendere efficace ed efficiente il tuo studio: il nostro metodo è personalizzato sulle tue caratteristiche, capacità e i tuoi obiettivi.

Stili Cognitivi: come influiscono sul metodo di studio

Lo stile cognitivo è il modo personale in cui lo studente apprende ed elabora le informazioni. Per delineare il tuo metodo di studio e comprendere quale percorso formativo è più adatto alle tue caratteristiche è necessaria un'accurata analisi dello stile cognitivo.

Qui una veloce classificazione:

  • Verbale: Predisposizione per l'apprendimento attraverso testi, registrazioni sonore e codice linguistico. Tipicamente lo studio è abbinato alla lettura e alla ripetizione;
  • Visuale: Predisposizione per l'apprendimento attraverso l'uso di immagini, tabelle, diagrammi e schemi riassuntivi;
  • Impulsivo: È la tendenza a rispondere in modo precipitoso con bassi tempi decisionali;
  • Riflessivo: È la tendenza a rispondere in modo più accurato e lento;
  • Divergente: Davanti ad una problematica è la tendenza a partire dalle informazioni a disposizione per procedere in modo creativo generando molte risposte e soluzioni originali e flessibili;
  • Convergente: Davanti ad una problematica è la tendenza a partire della informazioni disponibili e raggiungere una soluzione unica al problema;
  • Globale: L'attenzione viene prima posta al quadro generale creando una visione di insieme alla quale aggiungere i particolari;
  • Analitico: L'attenzione viene prima posta ai dettagli per poi ricostruire il quadro generale;
  • Sistematico: Considera per ogni singola variabile tutte le possibili connessioni con le conoscenze acquisite per la ricerca di una soluzione;
  • Intuitivo: Considera e procede per singole ipotesi che vengono confermate o confutate per ricercare una soluzione;
  • Dipendente: Predisposizione per collegare gli argomenti con il loro contesto generale;
  • Indipendente: Predisposizione per isolare gli argomenti e assimilarli singolarmente.

Organizzazione dell'insegnamento

I nostri tutor definiranno insieme a te il progetto di studio didattico che rappresenta quello che è il tuo punto iniziale.

Comprenderanno a tale fine nel dettaglio: le tue precedenti esperienze da studente, la tua predisposizione alle materie oggetto di studio e la presenza/assenza di eventuali prerequisiti necessari per i tuoi obiettivi formativi.

Comprendiamo anche nel presente quelle che sono le tue peculiarità e caratteristiche di studio: identifichiamo il metodo di apprendimento e il tuo stile cognitivo.

Definito ciò che ti caratterizza, i nostri tutor, capiranno le tematiche dell'esame e le modalità dello stesso, terranno conto del tempo a disposizione e del materiale formativo per delineare la griglia di programmazione.

Essa gestirà il tempo futuro del l'insegnamento per permetterti di superare il tuo esame e la modalità di insegnamento che si dividerà in base alle diverse esigenze emerse in precedenza tra: spiegazioni, esercitazioni, test e questionari di verifica.