Come Diventare Un Dottore Commercialista Con la Guida Cepu

Come Diventare Dottore Commercialista: La Guida di Cepu

Apprendi come diventare dottore commercialista, grazie alla guida di Cepu. Con la preparazione agli esami e gli altri servizi di recupero universitario puoi conseguire la tua laurea: un supporto in più per trovare lavoro!

Richiedi Subito Informazioni
Come si Diventa Dottore Commercialista e Trovare Lavoro

Come si Diventa Dottore Commercialista e Trovare Lavoro

Diventa Dottore Commercialista con la Guida di Cepu

Informati gratuitamente e senza impegno su come diventare dottore commercialista con la guida di Cepu!

La Professione di Dottore Commercialista: Chi è?

Il dottore commercialista è quella figura professionale specializzata che si occupa della contabilità dal punto di vista economico, patrimoniale e fiscale di aziende e persone fisiche.

Come Diventare Dottore Commercialista: Requisiti

Per diventare dottore commercialista è necessario conseguire una laurea magistrale in scienze dell'economia o scienze economiche e aziendali o titoli equipollenti come i percorsi di laurea specialistici precedenti alla riforma e comunque indicati nei decreti emanati in attuazione dell'art.17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n.127.

Inoltre per poter esercitare la professione di dottore commercialista ed iscriversi all'albo è necessario superare un esame di stato che richiede per l'accesso un periodo di praticantato e tirocinio di tre anni (riducibili ad uno in casi specifici come la sussistenza di determinate lauree triennali).

L'esame di ammissione all'ordine è costituito da 3 prove scritte ed una orale così suddivise:

  • Prima prova scritta che richiede conoscenze delle discipline di:
    • Ragioneria generale ed applicata;
    • Finanza aziendale;
    • Revisione aziendale;
    • Tecnica bancaria;
    • Tecnica professionale;
    • Tecnica industriale e commerciale.
  • Seconda prova scritta che richiede conoscenze delle discipline di:
    • Diritto commerciale;
    • Diritto privato;
    • Diritto tributario;
    • Diritto fallimentare;
    • Diritto del lavoro e della previdenza sociale;
    • Diritto processuale civile.
  • Terza prova scritta è costituita da un'esercitazione delle materie previste per la prima prova;
  • Prova orale che valuta le conoscenze teoriche del candidato vertendosi oltre che nelle materie oggetto delle prove scritte anche sulle seguenti discipline:
    • Matematica e statistica;
    • Legislazione e deontologia professionale;
    • Economia politica;
    • Informatica;
    • Sistemi informativi.

Con Cepu ricevi l'assistenza necessaria per ottimizzare la tua preparazione universitaria e le tue conoscenze al fine di raggiungere agevolmente la tua laurea magistrale in scienze dell'economia o scienze economiche aziendali requisito essenziale per diventare dottore commercialista!

Le Mansioni del Dottore Commercialista: Cosa fa?

Il dottore commercialista si occupa di tutti gli aspetti connessi alla gestione economica, patrimoniale e fiscale di un azienda.

Quando si diventa dottore commercialista ci si occupa di varie mansioni tra cui:

  • Supportare le aziende dei clienti nelle fasi di riorganizzazione o di start-up iniziali:
    • Si occupa di riunire e analizzare le idee e le richieste di start-up o di riorganizzazione aziendale del cliente;
    • Effettua la valutazione delle prospettive di sviluppo dell'impresa nascente;
    • Raccogliere le informazioni fiscali e del settore di appartenenza che si possono applicare all'azienda cliente;
    • Individua le condizioni legali, organizzative e fiscali-tributarie più idonee al cliente;
    • In base alla specifica situazione elabora la proposta di assetto fiscale, organizzativo e legale;
    • Si occupa del trattamento delle operazioni previdenziali;
    • Effettuare gli adempimenti amministrativi che si rendono necessari.
  • Tiene la contabilità del cliente:
    • Esegue le registrazioni contabili;
    • Gestisce le operazioni previdenziali e fiscali;
    • Si occupa di redigere il bilancio di esercizio, la dichiarazione dei redditi ed elaborare i resoconti sulla situazione fiscale aziendale;
    • Gestisce le piccole divergenze di dati direttamente con l'Agenzia delle entrate.
  • Si occupa di eseguire e pianificare le dichiarazione dei redditi per le persone fisiche, nello specifico:
    • Analizza la situazione finanziaria ed economica del cliente;
    • Raccoglie per il caso in esame le informazioni fiscali-tributarie specifiche;
    • Identifica le soluzioni fiscali-tributarie più idonee;
    • Ridurre il prelievo fiscale al fine di tutelare il patrimonio del cliente pianificando la dichiarazione fiscale in modo di permetterlo;
    • Prepara la dichiarazione dei redditi.
  • Si occupa di attività di consulenza in campo fiscale-tributario;
  • Si occupa di effettuare la liquidazione di aziende, patrimoni, singoli beni in qualità di curatore nel caso di società sottoposte a procedura fallimentare;
  • Effettua la revisione e formula giudizi sui bilanci di imprese ed enti pubblici o privati con attività analoghe a quelle svolte dai Revisori Contabili;
  • Rappresenta davanti agli organi della giurisdizione tributaria le imprese e gli enti predisponendo la documentazione necessaria e difendendo l'operato secondo gli interessi del cliente;
  • Valuta le aziende raccogliendo la documentazione relativa con diversi metodi come quello patrimoniale, reddituale o misto.

Trovare Lavoro come Dottore Commercialista: Sbocchi Lavorativi

Come dottore commercialista si può trovare lavoro principalmente presso uno studio professionale di proprietà o associato con altri esperti. Inoltre può lavorare anche:

  • Internamente in un'azienda;
  • Consulente in ambito giuridico.